Vittoria. Elogio all’ospedale da una paziente

Vittoria. In un momento storico in cui si parla solo di mala sanità, è doveroso un elogio anche quando si è in presenza di buona sanità: è il passo iniziale della lettera inviata al manager dell’Asp Ficarra da una paziente sottoposta ad un delicato intervento presso l’ospedale di Vittoria. “Un intervento urgente di colecistectomia”, scrive la paziente, “eseguito con competenza e grande sensibilità dal dottor Raffaele Minardi insieme al responsabile dottor Maurizio Carnazza, esempio di di come le doti professionali e le logiche aziendali possano dare e trovare motivazione. E’ molto più semplice purtroppo incontrare specialisti frettolosi e autoreferenziati… ma i chirurghi citati dimostrano di rinnovare ogni giorno il giuramento di Ippocrate. L’intervento in laparoscopia è stato risolto con successo e adesso, pur mancando il mio corpo di un pezzo anatomico, sono rinata a nuova vita”. La paziente esprime anche sentita gratitudine all’anestesista dottor Sebastiano Tiralongo e di cui ricorda la dolcezza rassicurante con cui l’ha accompagnata nella delicata fase di sua competenza. Per ultimo, e non certo per ordine di importanza, un plauso a tutto il personale medico e infermieristico per la cura e l’assistenza prestata.

Leave a Response