Sopralluogo dei Nas al pronto soccorso di Scicli

 

Scicli-

Un sopralluogo al Pronto soccorso dell’ospedale Busacca di Scicli con i Nas che sono andati via stilando un verbale che la momento rimane segreto ma che desta grande preoccupazione: lo afferma allarmato il candidato dell’Udc alle Regionali Carmelo Vanasia il quale si rivolge al manager dell’Asp Ficarra e al direttore sanitario del Busacca Pietro Bonomo affinchè spieghino cosa sta succedendo.

Gli sciclitani- continua Vanasia- hanno bisogno che si sappia subito come stanno le cose perchè la preoccupazione è che si stia giocando troppo con la salute dei cittadini. Se il Pronto soccorso è inagibile lo si deve sapere immediatamente e i cittadini hanno il diritto di conoscere le reali condizioni di questo presidio sanitario oltre a non essere presi in giro da politici e amministratori. Per cui temiamo che il giochino sia quello di tenere in vita l’ospedale visto che sappiamo che nel decreto Balduzzi dovrà chiudere, aspettando la conclusione delle elezioni, giusto per dare la possibilità a qualcuno di “vendersi” ciò che non può vendere.

Vanasia chiede pertanto ai vertici sanitari di ammettere come stanno realmente le cose e se sbaglia di smentirlo ufficialmente.

Leave a Response