Sinistra italiana sugli incendi dolosi

Ragusa. Per la Federazione ragusana di Sinistra Italiana, il recente gesto criminale di alcuni volontari dei VV.FF è il sintomo gravissimo del decadimento dei valori fondanti di un apparato democratico quale dovrebbe essere il nostro ambito sociale: rispetto per l’ambiente, tutela dello stesso, rispetto per quelle che possono essere le attrattive turistiche delle nostre zone. Tutte cose che hanno però lasciato il passo al perseguimento del guadagno ad ogni costo, senza distinzione tra il lecito e l’illecito. Per Sinistra Italiana manca pertanto il senso di appartenenza a quella collettività che delle risorse naturali è la reale titolare mentre ogni azione è spesso improntata a perseguire l’interesse personale.
A tutto ciò si aggiunge un profondo sconforto suscitato dalla perdita di ettari di terre e boschi, divorati dal fuoco oltre ad un sentimento di rabbia verso chi si non è fatto scrupolo delle conseguenze che avrebbe avuto il suo deprecabile gesto.
L’occasione torna quindi utile e propizia- concludono da Sinistra Italiana- per riflettere sulla base sociale che si cela dietro certi fenomeni criminali che andrebbero fronteggiati anche agendo in materia di lotta alla dilagante disoccupazione.

Leave a Response