Sequestro reti abusive

 

Ragusa-

Ennesimo duro colpo ai pescatori di frodo da parte dei guardiapesca di Ragusa che gestiscono il più antico ed efficiente servizio di controllo nelle acque interne della provincia. Diverse centinai di metri di reti illegali sono state infatti individuate e sequestrate lungo le sponde della diga di S.Rosalia e sono attualmente al vaglio del comando della Polizia provinciale per la successiva fase di confisca.

Per l’operazione è stato utilizzato anche il gommone fornito dal Libero Consorzio comunale rivelatosi di estrema importanza in quanto ha permesso di perlustrare con celerità l’intera area dell’invaso artificiale.

Dalla direzione della FIPSAS hanno anche ribadito come l’attivita certosina e impegnativa svolta dal nucleo di Vigilanza Ittica è uno dei fiori all’occhiello del servizio e quindi massima attenzione e collaborazione va data agli agenti che svolgono un’attività preziosa e anche rischiosa. Controlli che proseguiranno nei prossimi giorni e in qualunque fascia oraria proprio per scoraggiare comportamenti e azioni illecite.

Leave a Response