Scicli. Operazione “Verdura e devozione”

Scicli. Si chiama operazione “Verdura e devozione” e ha portato a Scicli all’arresto di quattro persone perspaccio di stupefacenti.
Si tratta di Mimmo Mormina di 34 anni, Antonello Ingallinesi di 37, Guglielmo Inì di 57 e Giuseppe Melilli di 29 anni.
L’indagine ha permesso di operare anche gli arresti in flagranzarecuperando lo strupefacente, La scelta di questa denominazione è data dal fatto che uno dei principali indagati, venditore ambulante di ortaggi, utilizzava nelle conversazioni con gli acquirenti nomi di frutta everdura per indicare la cocaina o altra varietà di droga.
L’operazione investigativa ha interessato uno spazio temporale che va dal settembre 2016 al gennaio 2017.

Leave a Response