Ragusa. Sindacati e discontinuità scolastica

Ragusa. Cgil, Cisl e Uil Ragusa hanno inviato una lettera al Libero Consorzio e agli organi competenti in materia avente per oggetto i servizi scolastici rivolti agli alunni con disabilità sensoriali che finora sono stati curati dall’ente di viale del Fante. E’m indispensabile secondo i sindacati, definire in maniera univoca ilpassaggio di competenze dal Libero Consorzio anche perchè l’offerta dei servizi sta subendo una sostanziale discontinuità in termini di qualità , arrecando forti preoccupazioni per la tenuta dei livelli occupazionali. E’ necessario quindi che anche i rappresentanti degli enti comunali e della politica possano prendere atto di quanto accade e concertare assieme i percorsi migliori da attuare.

Leave a Response