Ragusa. Lavoro in nero e minore in azienda

Ragusa. I militari del nucleo Carabinieri-Ispettorato del lavoro di Ragusa unitamente ai colleghi dell’Arma territoriale ha effettuato una serie di controlli finalizzati alla tutela del rispetto delle regole nei luoghi di lavoro. Il bilancio dell’operazione è di due datori deferiti all’A.G, l’individuazione di 6 lavoratori in nero, la sospensione di un’attività e sanzioni per circa 25 mila euro. In particolare sono state poste sotto controllo 11 aziende agricole, 4 imprese edili, 3 case di riposo e 8 esercizi commerciali. Sono state inoltre verificate 65 posizioni lavorative con la presenza di un minorene tutti privi di assistenza assicurativa e previdenziale.

Leave a Response