Ragusa. La guerra del pane

Ragusa. E’ scontro aperto tra Cna territoriale di Ragusa e Assipan Sicilia sulla questione della panificazione domenicale e festiva. Alle accuse della Cna che aveva parlato di manovre mirate ad avvantaggiare la grande distribuzione, replicano in queste ore i vertici di Assipan Sicilia che parlano di posizioni rese pubbliche da una serie di deleghe (ben 35 e reperibili in qualsiasi momento) e documenti autenticati con le firme dei panificatori vittoriesi sulla loro volontà di non panificare.
Assipan Sicilia si chiede quindi perchè la Can non è stata in grado di raccogliere neppure una delega, a nome di chi parla e quali panificatori della città rappresenta. Se lo mostrassero con i fatti, saremmo pronti a prenderne atto.
Sul fatto poi che Assipan Sicilia venga accusata di favorire la grande distribuzione, forse la Can non sa, non si informa e si mostra superficiale su un argomento cosi delicato: ossia sul ricorso al Tar contro il decreto sulla panificazione già partito un mese fa da parte della stessa grande distribuzione. In pratica si vuole far abrogare il decreto regionale e Assipan Sicilia- secondo la fantasiosa ricostruzione della Cna- ne sosterrebbe viceversa gli interessi. Insomma si crea solo confusione- concludono da Assipan- e lo si fa probabilmente col chiaro intento di pubblicizzare qualcuno e gli interessi delle sigle che rappresenta.

Leave a Response