Ragusa. Fondi ex Insicem e progetti

Ragusa. Il collegio di controllo dei fondi ex Insicem presieduto dal commissario del Libero Consorzio Salvatore Piazza ha approvato l’11 rapporto sullo stato di attuazione dell’accordo di programma per lo sviluppo del tessuto imprenditoriale ibleo sottoscritto nel 2006. Ad oggi risultano impegnate il 95,36% delle risorse disponibili mentre sono state erogate il 61,35% delle somme impegnate e il 58,50% delle risorse complessive. Sullo stato dell’arte ha relazionato il dirigente Carlo Sinatra che ha posto l’accento sulle criticità riguardanti la presentazione dei progetti esecutivi di alcuni Comuni per le opere finanziate e sullo stato di attuazione delle misure destinate alle imprese. Tra gli altri era presente anche il sindaco di Vittoria Moscato che ha presentato il progetto relativo all’ammodernamento del lungomare della Lanterna a Scoglitti. Un progetto stralcio di 2,5 milioni di euro ma per la realizzazione completa ne servirebbero 4,2 milioni. Moscato ha pertanto chiesto l’utilizzo di altri 1,7 milioni in modo da mandare in appalto tutto il progetto. Inoltre sul terzo polo industriale di Chiaramonte Gulfi i tecnici hanno assicurato che sta per essere espletata la gara d’appalto per una cifra intorno ai 2 milioni di euro.

Leave a Response