Perde occhio e mano per i botti

 

Modica-

Ha perso l’uso dell’occhio sinistro e ha avuto amputata la mano dello stesso lato il 16enne rimasto gravemente ferito nell’esplosione dei botti di Capodanno a Modica.

Il ragazzo dopo essere stato medicato nell’ospedale Maggiore, è adesso ricoverato nel reparto di chirurgia plastica e ricostruttiva dell’ospedale Cannizzaro d Catania.

Arrivato nel Trauma Center ieri sera, nella notte è stato operato d’urgenza da un’equipe di chirurghi plastici e di oculisti. Il giovane ha perso come detto l’occhio sinistro e la mano sinistra, completamente dilaniata; gli è stata invece ricomposta la destra gravemente compromessa al primo dito.

La valutazione della ripresa della funzionalità dell’arto sarà possibile solo più avanti mentre per i prossimi giorni il ragazzo resterà sotto monitoraggio nell’Unità operativa dove si trova ricoverato. Viene mantenuta pertanto la prognosi riservata soprattutto per il rischio di possibili infezioni.

Leave a Response