Ordinanza in carcere per stalking

Comiso-

Un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per Nunzio Re, comisano di 33 anni è stata emessa per stalking e danneggiamento causato da un incendio di autovettura.

L’uomo aveva preso di mira una donna di cui si era invaghito, e dopo diversi contrasti con la madre di lei, avrebbe appiccato il fuoco alla sua auto. Convocato in Commissariato l’attenzione degli inquirenti era attratta dal fatto che l’uomo presentava sulle mani evidenti scottature già in fase di guarigione. E una bruciatura dei capelli all’altezza della regione temporale destra.

Per tutta risposta l’uomo ha riferito di essersi bruciato qualche giorno prima senza specificare come. Successivamente sì è verificato un altro incendio e le cui fiamme hanno fatto crollare il tetto del garage dov’era parcheggiata un altro mezzo della donna. Su Nunzio Re emergevano cosi evidenti e gravi indizi di colpevolezza e da qui l’ordinanza di custodia cautelare di oggi.

Leave a Response