Minardo contro Riggio

 

Ragusa-

Nel prendere atto delle notizie che giungono dal Ministero delle Infrastrutture riguardo alla Continuità territoriale e soprattutto alla sorte dei 15 milioni di euro da destinare agli aeroporti di Comiso e Trapani, l’on.Nino Minardo torna ad accusare il presidente dell’Enac Vito Riggio il quale nell’ultima riunione tecnica ha dimostrato la sua assoluta insensibilità per la nostra isola.

Il tutto, elucubrando su minuzie tecniche e pastrocchi burocratici affinchè si riveda la ripartizione delle somme a lui poco gradita. Ancora una volta, prosegue Minardo, questa figura simbolo della società e della politica del “brontosauro” quando si parla della ripartizione dei fondi della Continuità Territoriale per la Sicilia, in modo capriccioso, rimette tutto in discussione…

Adesso l’assessore Pistorio, se è davvero convinto delle sue idee, trovi immediatamente la soluzione e faccia in modo che già nella prossima riunione del 5 giugno, sia messa la parola fine a questa sceneggiata- conclude Minardo- che dura da un anno e i soldi dell’emendamento e della Continuità Territoriale vadano a chi ne ha diritto: la Sicilia e i siciliani.

Leave a Response