Marina senza ostacoli

Ragusa-

Pochi avrebbero immaginato il Marina Ragusa in testa alla classifica a metà ottobre. La formazione di Utro comincia a mettere apprensione alle candidate alla promozione che erano state additate in estate dagli addetti ai lavori. Una squadra che molla mai e che domenica scorsa a Noto ha fatto prevalere la voglia di vincere e di non mollare mai. Sena Runza e Pellegrino, gli iblei hanno interpretato al meglio la gara anche se c’è ancora qualcosa da rivedere nel reparto difensivo. Una capolista che veniva t5ra l’altro da impegni pesanti tra campionato e coppa Italia ma l’esame è stato alla fine superato. Adesso ne incombono pero altri, a partire dallo sfida di domenica contro lo Sporting Eubea che insegue a 3 lunghezze.

Gara difficile quella di Noto- ha spiegato lo stesso Utro in queste ore- e i locali non meritano di certo questa classifica. Erano ben messi in campo e fortuna per noi che non abbiamo mai mollato. Da oggi una nuova settimana per riprenderci dagli impegni gravosi di quella passata e pensare con serenità alla gara con l’Eubea.

Leave a Response