Incendi e fumarole

 

Vittoria-

Col caldo afoso di questi ultimi giorni, il territorio ibleo per svariati motivi e cause, sta diventando un contenitore di fuoco e fumo. Questa notte ad esempio i Vigili del fuoco hanno lavorato fino all’alba con quattro automezzi impegnati per domare le fiamme che avevano attinto un fienile nelle campagne di Frigintini. Si tratta di un locale delimitato da strutture in lamiera dove erano state depositate circa mille rotoballe di fieno. Il delicato e complesso lavoro di spegnimento ha evitato inoltre che le fiamme si propagassero in altri locali dell’azienda.

Sempre in tema di fiamme e soprattutto fumo che avvelena l’ambiente e anche l’uomo il consigliere comunale Giuseppe Nicastro si è fatto promotore di un’interrogazione in Cc per sapere se e quando l’A.C intende agire contro l’odioso fenomeno.

Per Nicastro è inammissibile che molti cittadini vadano la sera a dormire inalando fumi dannosi che hanno poi come conseguenza problemi seri per la salute, specie per le donne in gravidanza.

Un fenomeno che per il consigliere d’opposizione oltre ad essere contrastato deve diventare uno dei punti chiave di una battaglia fondamentale a difesa del territorio. Quindi, per Nicastro, multe salate agli incivili che provocano discariche abusive ma altrettanto vanno puniti coloro che indisturbati continuano a bruciare plastica dismessa dalle serre.

 

Leave a Response