Disability pride Italia

Ragusa-
Venerdi 25 agosto si terrà il primo incontro di United for Disability, esperimento di cooperazione promosso da Movis, Parent Project e Casa di Toti insieme alla Cgil.
In occasione di questo primo appuntamento, verrà sancita e presentata ufficialmente l’intesa fra le associazioni promotrici e lo stesso sindacato, con l’obiettivo di una cooperazione territoriale tesa a dare più forza alle rivendicazioni del mondo della disabilità.
Durante la serata che sarà incentrata su una cena sociale grazie alla partecipazione di aziende di Vittoria e Chiaramonte Gulfi, verranno fatte conoscere anche altre realtà associative e gruppi di persone che vogliono par parte di questa task force che chiede l’attuazione dei 50 articoli della Convenzione ONU sui diritti delle persone disabili in tutto il Paese. E questo con la consapevolezza che bisogna agire su due livelli: quello politico-istituzionale e quello socio-culturale. Assaggiando quindi i prodotti delle aziende partner del progetto, la serata sarà anche l’occasione per presentare i prossimi progetti del Disability Pride Italia.

Leave a Response