Di Giacomo su gal-valli del golfo

 

Ragusa-

E’ stato pubblicato ieri sulla Gazzetta Ufficiale della Regione il decreto dove il Gal Valli del Golfo viene ammesso con riserva nella graduatoria e nell’elenco delle domande di sostegno presentate con riferimento al bando del 21 aprile 2016, sottomisura 19.1 “sostegno preparatorio” del piano sviluppo rurale Sicilia 2014-2020.

A darne notizia il deputato regionale Giuseppe Digiacomo il quale ricorda come inizialmente il Gal in questione era stato escluso e il Comune di Vittoria, in qualità di capofila, aveva presentato ricorso al Tar.

I partecipanti al Gal, ossia i Comuni di Vittoria, Comiso, Gela e Acate avranno ora trenta giorni di tempo per mostrare la loro strategia. Al centro della vicenda in particolare, c’è la densità della popolazione presente nei territori. Già lo scorso dicembre il Tari di Palermo aveva accolto il ricorso con una sospensiva. In attesa quindi della sentenza di merito, la Regione aveva bloccato l’erogazione dei fondi e oggi ha emesso un nuovo decreto a cui il Gal Valli del Golfo è stato appunto ammesso con riserva. “Siamo certi che alla fine il Gal- rileva Digiacomo- sarà ammesso in graduatoria mentre da parte nostra continueremo a seguire la vicenda per far sì che nulla venga lasciato al caso”.

Leave a Response