Controlli nelle sale giochi: sospese alcune licenze

Ragusa-
Nel corso di specifici servizi di controllo nei locali della provincia dove sono installati apparecchi da svago e anche nelle sale scommesse, la polizia ha riscontrato diverse violazioni di legge. E’ stato necessario pertanto approntare dei provvedimenti amministrativi.
In particolare la sospensione di 20 giorni della licenza al titolare di una sala giochi a Modica, la sospensione di sette giorni della ricevuta di pubblica Sicurezza per l’installazione di giochi da svago nei confronti del titolare di un punto vendita a Monterosso Almo e inoltre anche la cessazione dell’attività abusiva nei confronti del presidente di un Circolo privato ubicato a Modica. Aveva esercitato in pratica, l’attivita del gioco delle carte nel Circolo senza aver richiesto la tabella vidimata dal Questore di Ragusa.
Un servizio di controllo, quello da parte della polizia nel settore dei giochi e delle scommesse, che proseguirà nei prossimi giorni ad ampio raggio in provincia allo scopo di accertare il rispetto delle prescrizioni di legge. Obiettivo, stroncare sul nascere ogni situazione di illegalita, fonte di allarme sociale e che determina spesso dipendenza patologica dal gioco d’azzardo.

Leave a Response