Controlli al mercato Fanello, sanzionata azienda

Vittoria-
Controlli della polizia di Stato in queste ore nelle aziende agricole del vittoriese. Obiettivo, verificare soprattutto la tracciabilità dei prodotti, la titolarità delle licenze e la regolarità delle assunzioni dei lavoratori.
Una in effetti, aveva eluso alcune di queste disposizioni per cui è stata sanzionata per complessivi 50 mila euro.
Intanto una prima pecca è stato il lavoro nero in quanto due dipendenti non erano mai stati assunti. Poi i prodotti che erano effettivamente provenienti dalle serre di un cittadino albanese ma all’interno dell’azienda sono stati riscontrati illeciti per circa 45 mila euro: oltre alla mancanza di alcune licenze, il titolare aveva impiegato i lavoratori come braccianti agricoli quando invece si occupavano di lavorare i prodotti per la commercializzazione.
L’ufficio del lavoro ha successivamente constatato che queste violazioni venivano perpetrate da 6 mesi e per ben 32 lavoratori.

Leave a Response