Comiso. Il vescovo in consiglio comunale

Comiso. Una seduta del CC a Comiso quanto mai solenne per accogliere e ascoltare le parole del vescovo di Ragusa mons.Carmelo Cuttitta. Per la cronaca, è la seconda volta nella storia di Comiso che il CC ha il privilegio di ospitare il vescovo della Diocesi. Sul tappeto, l’impegno e la responsabilità per affermare il primato del bene comune.

Dopo l’intervento di apertura da parte del presidente Gigi Bellassai che ha parlato di Comiso come città ricca di storia e talenti oltre che città della pace e dell’accoglienza, e dopo il sindaco Filippo Spataro che è intervenuto per spiegare quanto sia importante trasformare l’accoglienza in integrazione, ha preso la parola il vescovo.

Questo incontro, ha sottolineato mons. Cuttitta, deve servire per prendere coscienza ed essere attivi nel cuore delle problematiche sociali. Serve un cambiamento reale al servizio degli ultimi e per il bene comune. Per cui è necessario che i cattolici e la Chiesa si battano per la tutela della famiglia e del suo sviluppo all’interno della quale si trovano le ragioni fondative della società, ricercando occasioni di sostengo e tutela per le nuove generazioni.

Leave a Response