Ass. “confronto” su camere commercio

Ragusa-

Il Consiglio direttivo dell’ass.Confronto di Ragusa all’indomani del pronunciamento del Governo regionale orientato all’autonomia della Camera di commercio di Catania, ha approvato un documento che punta chiaramente alla richiesta di accorpamento tra le Camere di Ragusa e Siracusa, con sede nel capoluogo ibleo.

Per questo il direttivo ha deciso di chiedere l’intervento della classe dirigente iblea nei confronti del Ministro dello Sviluppo economico a sostegno appunto del documento in questione.

E quindi creando tutti i presupposti affinchè la sede principale del nuovo ente camerale RG-SR possa essere fissata a Ragusa. E ciò tenuto conto della ricchezza, dell’importanza e del prestigio del territorio ibleo, del valore manageriale dell’imprenditoria locale oltre che della condizione economica e patrimoniale dell’ente ragusano.

Inoltre CONFRONTO ha sollecitato la previsione di interventi economici-finanziari, finalizzati a mettere gli enti accorpati in una condizione patrimoniale di pari entità per il rispetto dovuto alle Camere più virtuose.

Leave a Response