Arrestato spacciatore da spiaggia

Ragusa. Era stato fermato la scorsa settimana e ieri ci è ricascato. E’ sempre lui, Nader Ton, tunisino di 21 anni lo spacciatore che continua a creare disagio ai bagnanti sul litorale di Punta Braccetto. Era stato arrestato giorni giorni addietro mentre cedeva hashish ad un giovane acquirente e considerato che si trattava delle prima volta, era stato rimesso in libertà dopo pochi giorni di arresti domiciliari. Nonostante questo, aveva ripreso a spacciare assime ad alcuni connazionali e considerato che in quella zona vi sono villeggianti che si recano in quelle spiagge, non era passato inosservato il movimento del gruppo di tunisini spacciatori per cui è stato richiesto espressamente l’intervento della Squadra Mobile.

Gli agenti in costume da bagno e altri su moto d’acqua hanno quindi monitorato la spiaggia fino a quando il tunisino non si è materializzato. Il giovane pusher era infatti intento ad uno scambio di involucro con una giovane coppia di turisti per cui gli agenti sono entrati in azione bloccandolo e portandolo via. Altri poliziotti hanno invece controllato anfratti e grotte accanto alla battigia ma senza trovare alcuna sostanza stupefacente. Solo tantissima immondizia per cui è stato interessato il Comune di Ragusa per un’opera di pulizia del sito.

Leave a Response