Antidroga:Pensionato beccato a coltivare marijuana

Chiaramonte Gulfi.-

Anche nell’età della pensione ci si può inventare un’attività creativa anche se spesso stride con un’attività lecita. Un 67 enne di Chiaramonte Gulfi ci aveva provato ma è stato arrestato. L’uomo aveva realizzato nel proprio terreno di contrada Piraino una piantagione di marijuana con un sistema d’irrigazione all’interno dell’orto adibito alla coltivazione di ortaggi con le piante che venivano innaffiate attingendo l’acqua dal pozzo a cui aveva accesso.

Nell’appezzamento di terra i CC della locale Stazione hanno pertanto rinvenuto 11 piante di cannabis di altezza variabile tra il metro e metro 90 mentre la perquisizione estesa anche all’abitazione dell’uomo ha dato invece esito negativo.

E’ cosi scattato l’arresto per il 67 enne pensionato, senza precedenti penali, al quale dopo le formalità di rito sono stati concessi gli arresti domiciliari. La droga è stata sequestrata e inviata al laboratorio dell’Asp per le analisi.

Leave a Response